Artisti e sportivi

1. Nonostante le disposizioni degli articoli 14 e 15, i redditi che un
residente di uno Stato contraente ritrae dalle sue prestazioni personali
svolte nell’altro Stato contraente in qualita’ di artista dello spettacolo, quale artista di teatro, di cinema, della radio o della televisione ovvero in qualita’ di musicista o di sportivo, sono imponibili nello Stato contraente in cui dette attivita’ sono esercitate.
2. I redditi percepiti da artisti dello spettacolo o da sportivi residenti di uno Stato contraente non sono imponibili nell’altro altro Stato contraente nel quale tali attivita’ sono svolte, qualora le stesse siano esercitate nel quadro di un soggiorno finanziato essenzialmente da uno o da entrambi gli Stati contraenti, o da loro suddivisioni politiche o amministrative o pubbliche istituzioni.
3. Quando i redditi derivanti da prestazioni personali svolte da un’artista dello spettacolo o da uno sportivo in tale qualita’ siano corrisposti non a questo sportivo o artista direttamente, ma ad un’altra persona, detta remunerazione e’, nonostante le disposizioni degli articoli 7, 14 e 15, imponibile nello Stato contraente in cui le attivita’ dell’artista o dello sportivo sono esercitate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...