Albania: PIL in crescita

L’attività economica nei paesi del sud est Europa è in crescita, con un aumento medio del Pil dell’1,8 per cento nel 2015 rispetto allo 0,3 per cento del 2014. E’ quanto affermato oggi nel rapporto della Banca mondiale con le previsioni di crescita economica per sei paesi del sud est Europa: Bosnia, Serbia, Montenegro, ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom), Albania e Kosovo. La Fyrom insieme al Montenegro ha fatto registrare la previsione di crescita più significativa con un aumento del Pil macedone del 3,2 per cento atteso per il 2015. Il rapporto della Banca mondiale riconosce anche gli sforzi di Skopje per il miglioramento della situazione della disoccupazione, con una “lenta ripresa” certificata dal ritorno ai “tassi occupazionali più alti dalla metà del 2009”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...