Albania: la situazione degli investimenti esteri

Gli investimenti esteri in Albania sono sempre più concentrati nell’ industria delle materie prime, soprattutto per l’estrazione del petrolio, informa l’ ICE.

Secondo i dati della Banca d’ Albania, nel 2014 circa il 58 per cento del totale degli investimenti esteri riguardavano l’ industria estrattiva, con 504 milioni di euro; anche se con il 14 per cento in meno rispetto al 2013, l’ industria estrattiva continua a dominare gli investimenti esteri. Il secondo settore con i maggiori investimenti esteri durante lo scorso anno era quello delle comunicazioni con 112 milioni di dollari, 7 volte in più dell’ anno precedente; gli investimenti in questo settore occupano comunque meno del 13 per cento del totale, con una netta differenza con l’ industria estrattiva; altri settori con rilevanti investimenti esteri sono stati l’ energia e l’ immobiliare, con all’ incirca 8.5 per cento ciascuno. Questa struttura degli investimenti esteri diretti si riflette anche nella loro divisione secondo i paesi: l’ investitore maggiore in Albania è il Canada, sopratutto grazie alle attività della società estrattiva del petrolio Bankers Petroleum; al secondo posto è la Grecia con 118 milioni di euro durante il 2014; seguono l’ Olanda, la Svizzera e Turchia, mentre gli investimenti italiani durante il 2014 sono stati di 38 milioni di euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...