Albania: presidente respinge legge su iscrizione obbligatoria delle imprese a Camere di commercio

Tirana, 20 ott 15:33

Il presidente della Repubblica in Albania Bujar Nishani ha rispedito al parlamento la legge approvata due settimane fa che prevede l’obbligo delle imprese e delle persone giuridiche e fisiche di iscriversi presso le Camere di commercio. Varie associazioni imprenditoriali avevano duramente contestate le modifiche. Nella motivazione della sua decisione Nishani sostiene che l’obbligo di iscrizione andrebbe contro la costituzione che riconosce a tutti il diritto di organizzarsi in varie associazioni o raggruppamenti. D’altra parte, l’iscrizione obbligatoria che prevede anche quote mensili da pagare alle Camere è stata considerata dal presidente della Repubblica una sorta di “imposta nascosta” a carico delle imprese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...