Albania: previsioni Commissione Ue, continua crescita graduale del Pil

La crescita economica dell’Albania sta continuando in modo graduale, sulla scia dei consumi delle famiglie e degli investimenti privati: è quanto sottolineano le previsioni economiche invernali della Commissione Ue, rese note oggi a Bruxelles. Secondo la Commissione Ue, il Prodotto interno lordo (Pil) del paese aumenterà dal 3,3 per cento del 2016 al 3,5 per cento del 2017, fino a raggiungere il 3,6 per cento nel 2018. Bruxelles prevede tra l’altro che, nei prossimi due anni, il miglioramento del mercato del lavoro e forti afflussi di investimenti esteri diretti, sostengano i consumi e gli investimenti delle imprese. Aumenteranno i consumi privati, dal 2,5 per cento del 2016 al 3 per cento del 2017 e al 3,3 per cento del 2018. Bruxelles si attende anche un calo del tasso di disoccupazione, dal 15,3 per cento del 2016 al 13,4 per cento del 2018. Per la Commissione ci sarà una riduzione del deficit e del debito pubblico, anche se l’impegno del governo per il risanamento potrebbe essere messo alla prova dalla fine del programma del Fondo monetario internazionale (Fmi) e dalle prossime elezioni. Il debito pubblico dovrebbe calare dal 71,5 del 2016 al 68,7 per cento del 2018.

Per informazioni e consulenze gratuite sul trasferimento o l’apertura dell’impresa in albania:

info@italian-network.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...