Albania: al via il programma IPARD per l’agricoltura

La Commissione europea annuncia che ha autorizzato ufficialmente l’avvio dell’attuazione del programma di preadesione per lo sviluppo rurale II (IPARD II) per l’Albania. Oggi, in una cerimonia ufficiale in agro-turismo “Albero della Vita” in Shkallnur, l’ambasciatore UE Luigi Soreca documento ufficiale consegnato il primo ministro Edi Rama, alla presenza del Ministro dell’agricoltura e dello sviluppo rurale Niko Peleshi.

IPARD II consente agricoltori e agro-alimentari albanesi hanno accesso a 71 milioni di euro da parte dell’UE finanziato per il periodo 2014-2020 – che sarà completato da 23 milioni di euro da parte del governo – per un totale di Euro 94 milioni a disposizione per il finanziamento investimenti in agricoltura e sviluppo rurale.

” Questo è un grande risultato e ottime notizie per il futuro della produzione agricola in Albania e vorrei congratularmi con le autorità albanesi per il loro impegno. L’UE è orgogliosa di sostenere lo sviluppo economico del settore agricolo albanese. Incoraggio fortemente gli agricoltori e gli agribusiness ad essere proattivi, sfruttare le opportunità create dai fondi IPARD II e presentare domanda di sostegno finanziario “, ha detto l’ambasciatore Soreca ai media durante la cerimonia.

Il programma IPARD contribuirà in modo significativo alla competitività dell’agricoltura e del settore alimentare. Egli vi aiuterà le aziende agricole e le imprese per conformarsi alle norme nazionali e quelle dell’UE sulla sicurezza alimentare e requisiti veterinari e fitosanitari, a beneficio dei consumatori locali e clienti internazionali. Essa consentirà inoltre i prodotti albanesi di entrare nei mercati dell’UE e diversificare le attività economiche nelle zone rurali del paese che portano a una migliore qualità della vita rurale.

Il ministero dell’Agricoltura e dello sviluppo rurale e l’Agenzia per lo sviluppo agricolo e rurale possono ora pianificare l’apertura del primo bando per le domande relative agli “Investimenti in beni materiali delle aziende agricole”, “Investimenti in beni materiali legati alla trasformazione e alla commercializzazione di prodotti agricoltura e pesca “e” La diversificazione agricola e lo sviluppo del business “, i tre settori coperti da IPARD II, è indicato in un annuncio ufficiale della revisione della Commissione europea.

Per informazioni e consulenze gratuite su investimenti, internazionalizzazioni, delocalizzazioni, contabilità, tassazione, diritto del lavoro, ricerca, selezione e formazione delle risorse umane, non esitate a contattarci:

info@italian-network.net

+39 0808806237 Voip (gratuito)

Skype: italian.network
http://www.italian-network.net
https://albaniainvestimenti.com/

https://www.jobinalbania.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...