Traduzione in italiano del codice del lavoro albanese

Antonio Vito P. Boccia, visiting professor presso la facoltà Fastip dell’università statale ‘A.Moisiu’ di Durazzo, ha edito di recente – con la collaborazione della dottoressa Ermira Osmani – la traduzione in italiano del codice del lavoro che vige in Albania.
Il testo consta di duecentotrè articoli di legge ed offre interessanti spunti di approfondimento e di riflessione, non solo di studio, anche alla luce dei numerosi rapporti commerciali e di scambio esistenti tra le aziende dei due Paesi.

Si tratta della prima volta che il codice del lavoro albanese viene tradotto in Italia: esso, peraltro, è strutturato su modelli europei e ci aiuta a comprendere ancor di più la vicinanza culturale tra Italia ed Albania.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...