Banca Mondiale: Albania, nuovo modello di crescita

L’Albania ha bisogno di rilanciare la crescita economica e passare dal vecchio modello basato sul consumo ad uno nuovo, “orientato verso gli investimenti e le esportazioni”: lo ha affermato a Tirana Ellen Goldstein, direttrice regionale della Banca mondiale per l’Europa del sud-est in una conferenza sulle sfide per la crescita e la riduzione della povertà. “L’economia albanese dovrebbe crescere ad un ritmo del 3,5 per cento nel periodo 2016-2017. Le riforme intraprese nel settore dell’energia, delle pensioni ed il rimborso alle imprese dei debiti arretrati stanno dando i loro primi frutti. Il disavanzo fiscale si sta riducendo ed il debito pubblico è sulla via della stabilizzazione”, ha ribadito Goldstein. Per il futuro, secondo la Banca mondiale, “l’Albania deve proseguire l’attuazione delle riforme tese alla stabilità macro-fiscale, per garantire che la crescita economica si traduca in un beneficio per tutti e promuovere anche la crescita del settore privato, che necessita di un migliore ambiente per fare impresa”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...