Albania: Banca centrale, “crescita economica più alta nel quarto trimestre del 2016”

L’Albania è un paese che cresce, stabile politicamente e socialmente, sicuro, con tassazione sull’utile per le imprese che va dal 7,5% al 15%, flessibilità sui contratti di lavoro, stipendio medio pari a 300 euro.
Una ottima bombola di ossigeno per la tua impresa.
La Banca centrale d’Albania si aspetta che nel quarto trimestre del 2016 l’economia del paese sia cresciuta a ritmi più alti di quello precedente, quando l’incremento del Pil nazionale si è attestato alla quota del 3,1 per cento. Per i primi complessivi 9 mesi del 2016, il tasso di crescita è stato del 3,3 per cento. Il governatore della Banca Centrale Gent Sejko ha dichiarato al termine della riunione del consiglio di vigilanza della Banca che il Pil per il 2016 “dovrebbe essere agli stessi livelli raggiunti fino alla fine del terzo trimestre”, in linea con le previsioni del governo e del Fondo monetario internazionale (Fmi), le cui stime sono per un tasso di crescita al 3,4 per cento. Secondo Sejko “la crescita economica è dovuta ad un aumento dei consumi, ai maggiori investimenti privati ed all’incremento delle entrate nel settore del turismo”.
Per informazioni e consulenza: info@italian-network.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...