Nuova legge veterinaria. Il governo centralizza il servizio: ecco le quattro innovazioni

Il ministero dell’Agricoltura ha elaborato un nuovo progetto di legge sul servizio veterinario, fondamentale per l’unificazione delle competenze. Il progetto in fase di consultazione consente il trasferimento delle competenze e delle funzioni del servizio veterinario del governo locale alla struttura del servizio veterinario del MAFRD dopo l’adozione della legge n. 139/2015 “Sull’autonomia locale“, le unità amministrative locali non hanno più queste strutture. Nel rapporto pertinente, il Ministero dell’Agricoltura spiega che, durante l’esecuzione delle attività quotidiane, il servizio veterinario ha incontrato un diverso vuoto giuridico non riflesso nella Legge n. 10465, datato 29.9.2011Servizio veterinario nella Repubblica di Albania“, come modificato, e attraverso questi cambiamenti è inteso a migliorare il quadro giuridico per sostenere il lavoro del servizio veterinario nell’innalzamento degli standard relativi alla salute degli animali e alla registrazione dei prodotti medici veterinaria. Questo progetto di legge emerge come necessità di integrare il quadro giuridico relativo al trasferimento delle competenze e delle funzioni del servizio veterinario del governo locale nella struttura del servizio veterinario presso il MAFRD e vari aspetti giuridici volti a migliorare il quadro giuridico a sostegno del lavoro del servizio veterinario in il raggiungimento degli obiettivi e degli standard dell’UE definiti nelle politiche e nelle strategie del governo nel suo complesso e in particolare del MAFRD.

Attraverso i cambiamenti apportati da questo disegno di legge, sarà possibile:

– Unificare il servizio veterinario attualmente frammentato nel servizio veterinario nelle strutture del MAFRD e nelle unità del governo locale.

-L’ambito di attività del veterinario ufficiale comprenderà anche il controllo della salute degli animali prima e dopo la macellazione, i mercati di bestiame, i pascoli e le unità di vendita di animali di associazione e abbellimento.

– Migliorare la procedura di registrazione per i medicinali veterinari e consentirne l’ingresso e il commercio solo dopo essere stati commercializzati in almeno uno dei paesi dell’UE. -In aziende agricole si applicano misure di sicurezza biologica per ridurre il rischio di ingresso, sviluppo o diffusione di malattie negli animali e / o nei locali, nelle aree o in qualsiasi altro ambiente e mezzo di trasporto.

Per informazioni e consulenze gratuite su investimenti, internazionalizzazioni e delocalizzazioni in Albania non esitate a contattarci:

info@italian-network.net

+39 0808806237 Voip (gratuito)

Skype: italian.network

http://www.italian-network.net

https://albaniainvestimenti.com/

FaceBook: Italian.Network

LinkedIn: italian-network

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...