OSHEE ritorna ufficialmente allo stato; L’ultima tranche per CEZ è pagata

L’operatore di distribuzione di energia elettrica (OSHEE) è completamente tornato nelle mani del governo albanese dopo aver pagato l’ultima rata alla società ceca, CEZ Group, liquidando il totale di 95 milioni di euro per i quali è stato concordato tra due partiti.

CEZ Group ha acquisito una partecipazione del 76% nella console di distribuzione di energia nel 2008 a 103 milioni di euro, ma dopo non raggiunto gli obiettivi e le perdite di energia sono avvicinati al livello del 50%, la Commissione regolatrice di energia nei primi mesi del 2013 ha deciso di revocare la licenza della società ceca CEZ.

Dopo molte trattative, nel giugno 2014, il governo albanese e della Repubblica ha raggiunto un accordo per risolvere il conflitto, nato nel gennaio 2013. Questo accordo ha avuto tre punti: in primo luogo, l’immediato trasferimento delle azioni a favore dello stato albanese, 76 % di proprietà di CEZ, dando allo stato albanese la piena proprietà dell’azienda. In secondo luogo, il partito ceco rinunciare al perseguimento del valore di 103 milioni di euro da pagare per l’acquisto di azioni nel 2009, così come tutti gli altri crediti finanziari relativi al valore di acquisto e di investimento iniziale. In terzo luogo, la nuova distribuzione della società potere, allora la nuova società che ha preso azioni dal lato ceco controllato dallo Stato, ha assunto la parte ceca a pagare un importo di 87,1 milioni di euro. L’importo concordato per essere pagato rate entro il 2018, con un valore d’interesse complessivo di 7,9 milioni di EUR rispetto al capitale concordato. Questo capitale rappresenta i crediti ricevuti e gli importi fatturati e esigibili in qualsiasi momento da CEZ as

Migliora l’attività dell’azienda

Al ricevimento di controllo del governo, l’operatore della prestazione distribuzione di energia migliorata in modo significativo. Gli ultimi dati pubblicati da Oshea ha annunciato che il principale indicatore, il livello delle perdite nella rete, il periodo da gennaio a giugno 2018 ha registrato il livello di 25,4 dal 28,6% nel 2017 rispetto allo stesso periodo, mentre prima l’inizio della riforma , il livello delle perdite è stato del 45,3%.

Nel mese di giugno 2018, Oshea è riuscito a scendere il livello delle perdite a livello del 20,8%, questo indicatore ottimista per il raggiungimento degli obiettivi fissati dal governo e partner stranieri.

Elton Sevrani, direttore della divisione commerciale, afferma che le perdite energetiche sono diminuite del 3,2% nei primi sei mesi del 2017. “Investimenti nel periodo 2016-2018”), la gestione della società e l’impegno dei dipendenti OSHEE si sono dimostrati efficaci riducendo il livello delle perdite e aumentando i ricavi. Senza dimenticare i lavori in corso sui comandi a terra per la misurazione e la riduzione dei furti di energia, i progetti ed i vari piani d’azione, che hanno dato un contributo positivo alla riduzione delle tecniche e non tecniche “analisi Sevrani.

Per quanto riguarda le entrate, il totale dei primi sei mesi del 2018 ha raggiunto TUTTI i 33,4 miliardi, ovvero 1,5 miliardi in più rispetto al 2017, in aumento del 4,7%.

Il tasso di raccolta rispetto al pre-fattura, che nel sesto mese del 2018 ha raggiunto il 101,2% (per alcuni anni era di circa il 70%), con un aumento del 2,8% rispetto al 6 mesi del 2017.

Per informazioni e consulenze gratuite su investimenti, internazionalizzazioni, delocalizzazioni, contabilità, tassazione, diritto del lavoro, ricerca, selezione e formazione delle risorse umane, non esitate a contattarci:

info@italian-network.net

+39 0808806237 Voip (gratuito)

Skype: italian.network
http://www.italian-network.net
https://albaniainvestimenti.com/
FaceBook: Italian.Network

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...