Avventura, cultura e natura nei Balcani occidentali, l’UE sostiene il turismo sostenibile

Con lo sviluppo di modelli unici e turismo sostenibile basato sul naturale, culturale e tradizionale e promuovendo le migliori caratteristiche dei Balcani occidentali, l’Unione europea contribuisce a promuovere lo sviluppo economico, la produzione di reddito e di posti di lavoro e aumentare la cooperazione regione transfrontaliera negli angoli più belli della regione.
In un recente articolo che l’UE ha dedicato al turismo d’avventura nei Balcani occidentali, ribadisce che l’Unione europea continua a sostenere lo sviluppo del turismo sostenibile in questo settore e recentemente, in cooperazione con il Consiglio di cooperazione regionale (CdR), è iniziato un regime di sovvenzioni del valore di 1,62 milioni di EUR da utilizzare per migliorare l’infrastruttura e la qualità dei servizi lungo le strade regionali del turismo culturale e dell’avventura.
Lo schema di sovvenzione è parte integrante del progetto finanziato dall’UE e del Progetto per lo sviluppo e la promozione del turismo attuato dal RCC per un valore di 5 milioni di euro. Sarà effettuato attraverso tre cicli consecutivi allo scopo di implementare almeno dieci progetti pilota in ciascun ciclo.
L’articolo discute i percorsi più popolari che collegano i paesi dei Balcani occidentali, tra cui l’Albania.
Esplorare la natura, la storia e la cultura nei Balcani occidentali attraverso alcuni dei percorsi più popolari di camminare o andare in bicicletta non è mai stato così facile. cooperazione dell’UE con i governi locali, le piccole imprese e le associazioni ha contribuito a ringiovanire l’infrastrutture turistiche, lo sviluppo e la promozione di prodotti e attività turistiche nella regione, così come le iniziative transfrontaliere. Scopri di seguito alcune di queste entusiasmanti iniziative:
Dinarica Paths (Via Dinarica): Preparati a camminare attraverso l’Albania e il Kosovo
Dinarica Street, corridoio montuosa delle Alpi Dinariche, si trova nel cuore dei Balcani occidentali e il collegamento sette paesi dell’Europa sud-orientale: Slovenia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania, Kosovo e l’ex Repubblica iugoslava di Macedonia, ognuno dei quali offre una gamma ampie attività, dall’avventura al relax, alla terra e all’acqua. È considerato un paradiso per gli amanti della natura ed è uno dei percorsi di montagna più esplorati in Europa. Oltre alle attività come escursionismo, ciclismo, sci, kayak, rafting e molto altro, i visitatori possono sperimentare lo stile di vita tradizionale e gustare la cucina di montagna. Inoltre, sempre più “alloggio e colazione” vengono aperti nei villaggi di montagna, così come nelle piccole case che offrono riparo, cibo e attività all’aperto. itinerario comprende sia trekking e mountain bike nella lunga strada che collega l’Albania e il Kosovo, passando attraverso il parco nazionale dei monti maledetti, Djakovica, Decani, Junik e Peja in Kosovo e le regioni di Lezha e Kukes in Albania. Sviluppando questi percorsi, l’Unione europea sostiene il turismo locale, apprezzando la ricchezza naturale unica e il patrimonio culturale e storico della regione.
Cerca “Stonehenge” in Montenegro
In Montenegro, in 35 paesi, il Piva Nature Park nasconde un cimitero medievale fatiscente, noto come “stećci”. Uno di questi luoghi, a causa del carico magico generato nello scontro tra il fiume Piva e il monte Durmitor, è chiamato ‘Stonehenge montenegrino’. Alcuni di loro sono stati recentemente riconosciuti come parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Stecci è disseminata tra i prati e le montagne di Piva, che rende la loro ricerca una vera avventura. Un’altra caratteristica unica di questa regione è che gli uccelli qui in un posto possono osservare tutte le specie europee di picchio, conosciute anche come “astronauti di uccelli”. Perché gli astronauti? Perché questo uccello unico, mentre cerca gli insetti, colpisce l’albero con il becco con una forza 1200 volte più forte della gravità,
Dai sentieri dell’Erzegovina alle isole di Dubrovnik
Diverse centinaia di chilometri di distanza, ha creato un nuovo prodotto turistico che collega la Bosnia-Erzegovina e Croazia, grazie ad un progetto europeo che ha costruito più di 260 case, alberghi, ristoranti, monumenti storici e culturali, così come le attività avventurose come il trekking, kayak e paracadutismo, in una speciale offerta turistica. I sentieri escursionistici e ciclabili fino a 1500 metri sul livello del mare sono stati inizialmente identificati e ora promossi attraverso un database online di risorse turistiche locali, mappe e contenuti multimediali. Come iniziativa transfrontaliera dell’Unione Europea, questo progetto si propone di promuovere la piccola impresa, i fabbricanti di prodotti spesso tradizionali o locali e creare posti di lavoro e di reddito, aumentando la capacità dei partner locali, come le piccole e medie imprese,
Ciclo attraverso la storia: l’UE fa rivivere la vecchia ferrovia stretta in Bosnia ed Erzegovina
Un esempio simile di successo transfrontaliero è un itinerario ciclistico di 38 km sviluppato lungo la vecchia ferrovia Ćiro. Per più di due anni, l’UE ei partner locali hanno collaborato per rivitalizzare questa ferrovia a scartamento ridotto tra Mostar in Bosnia-Erzegovina e Konavle in Croazia, la creazione e la promozione di una pista ciclabile, aumentando allo stesso tempo l’offerta e la qualità dei servizi turistici regioni di confine. “La pista ciclabile, la vecchia ferrovia, è in qualche modo un museo all’aperto”, ha detto Ana Soldo, direttrice della compagnia pubblica locale Vjetrenica – Popovo. “Si inizia a Gabela passa Parco Naturale Hutovo Blato, attraverso i bellissimi fenomeni carsici in campo Popovo, insieme alla grotta e Vjetrenicës Monastero Zavalës a Konavle in Croazia”.

Per informazioni e consulenze gratuite su investimenti, internazionalizzazioni, delocalizzazioni, contabilità, tassazione, diritto del lavoro, ricerca, selezione e formazione delle risorse umane, non esitate a contattarci:

info@italian-network.net

+39 0808806237 Voip (gratuito)

Skype: italian.network
http://www.italian-network.net
https://albaniainvestimenti.com/
FaceBook: Italian.Network

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...