IL RINASCIMENTO DEL VINO IN ALBANIA

L’industria del vino del paese ha un problema di immagine, anche all’interno dell’Albania. Ma una nuova generazione di viticoltori sta scavando nella scorta d’uva natale, con risultati impressionanti Vi è solo posto al mondo dove si può bere un bicchiere di ceruja refrigerata ed è a Uka Farm, un vigneto biodinamico e un ristorante nei pressi dell’aeroporto di Tirana. L’uva idiosincratica si arrampica sugli alberi di gelso vicino alle sponde del lago Ulez nell’Albania settentrionale e viene raccolta solo una volta ogni tot anni. L’Albania non può essere conosciuta per il suo vino, ma sta lentamente cambiando, poiché i produttori di vino come Flori Uka, che acquistano l’intero raccolto di cerduti, cominciano a pubblicizzare i prodotti autoctoni.  Il paese dell’Adriatico era quasi interamente escluso dall’estero, fino al 1991, e sotto la collettività forzata (dagli anni ’50) produceva solo due vini: rosso e bianco. Oggi sta vedendo una rinascita della sua uva nativa in 30 aziende vinicole innovative. Sotto l’ombra del castello Unesco di Berat è cresciuta l’ uva albanese dal 1994. Nonostante i vignaioli  di Çobo furono proibiti nella produzione di vino durante l’epoca comunista, si stanno sperimentando nuove procedure con diverse “micro-fermentazioni” da 100 bottiglie ogni anno. Da una sola vite sola, Çobo ha ripreso Puls i Bardhë, un altra tipologia di uva da arrampicata.

Sorseggiata come una bomba olfattiva di agrumi tannici, si accoppia bene con le olive indigene di Berat, con degustazioni di cantina.

Dopo aver campionato il suo rosato frizzante di 12 giorni, creiamo una bottiglia di Shendevere, un champenoise di méthode, che risulta molto buono

C’è ancora un marchio da salvare.

Flori Uka dice:

“Quando hnno preso il vino Uka Farm al ristorante locale, hanno detto: ‘Oh, è albanese, quindi ti pagheremo 2 euro una bottiglia’. Ogni anno l’Albania produce solo un milione di bottiglie per un paese di tre milioni di abitanti e importiamo invece 50milioni di vino italiano. “Ma con questa nuova generazione di viticoltori, presto potranno cambiare molte cose

Per informazioni e consulenze gratuite su investimenti, internazionalizzazioni e delocalizzazioni in Albania non esitate a contattarci:

info@italian-network.net

+39 0808806237 Voip (gratuito)

Skype: italian.network

http://www.italian-network.net

https://albaniainvestimenti.com/

FaceBook: Italian.Network

LinkedIn: italian-network

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...